Gildan Gildan Gildan nbsp; nbsp; nbsp; nbsp; nbsp; Gildan Gildan nbsp; nbsp; nbsp; Gildan Gildan Gildan Y6fgvb7yI
Salute e Benessere

Asma bronchiale e apnea ostruttiva del sonno una nuova associazione

Una nuova associazione.Hippie Traspirante Navy Blue Lino Leisure Mens Pants Pantaloni Teens Loose Streetwear Maschio Thai Men Giovane Aladdin Harem Boho jGSzpLUMqV

Francesco Fanfulla
Unità Operativa di Medicina del Sonno
Istituti Scientifico di Pavia
IRCCS ICS Maugeri SB
Associazione Italiana Medicina del Sonno

L’asma bronchiale spesso si associa ad una ridotta qualità del riposo notturno. È una affermazione nota da tantissimo tempo: una rilettura delle prime pagine dell’opera più di importante di Marcel Proust, aiuta comprendere il complesso rapporto che i pazienti affetti da asma bronchiale hanno con il sonno.

Un rapporto che grazie alle ricerche degli ultimi anni si è arricchito con una nuova relazione: l’associazione tra asma ed apnea ostruttiva del sonno, associazione ora nota con il termine di OLDOSA. L’OSA è, insieme all’insonnia, il disturbo del sonno più frequente nella popolazione generale. Si caratterizza per la presenza di ripetuti episodi di ostruzione parziale o totale delle prime vie aeree con riduzione o cessazione del flusso aereo. Questi eventi determinano una riduzione del contenuto di ossigeno nel sangue, una attivazione del sistema vegetativo (oscillazione della frequenza cardiaca ed aumento della pressione arteriosa) e frequenti micro-risvegli. Studi pioneristici hanno osservato la persistenza di asma instabile (sia in veglia che durante il sonno), nonostante adeguata terapia, nei pazienti asmatici con sintomi di apnea del sonno. L’OSA sembra contribuire alla persistenza dell’infiammazione bronchiale come suggerito da studi successivi: l’apnea del sonno è uno dei fattori di rischio più importante per la riacutizzazione dell’asma bronchiale, specie nei pazienti con asma di grado moderato-severo.

Tuttavia, i meccanismi responsabili di questa associazione clinica sono lungi dall’essere pienamente compresi. Fattori neuro-umorali e neurovegetativi sono sicuramente importanti: l’attivazione del sistema parasimpatico che si realizza durante la fase di apnea favorisce l’aumento dell’ostruzione bronchiale. L’ipossia intermittente cronica, vale a dire i ripetuti episodi di caduta del livello di ossigenazione sanguigna, potenzia la riposta infiammatoria bronchiale in seguita all’esposizione degli allergeni: maggior livello di ostruzione bronchiale, maggior infiltrato cellulare, aumento dell’edema bronchiale, maggiore deposito di collagene nella struttura del bronco.

Purtroppo, non disponiamo ancora di protocolli terapeutici specifici per l’associazione asma bronchiale ed apnea del sonno. È necessario identificare precocemente le due patologie e provvedere al trattamento mirato di entrambi i disturbi. I dati clinici e sperimentali disponibili, ancorché limitati, mostrano come il trattamento dell’apnea del sonno migliori in modo significativo il controllo dell’asma bronchiale sia in termini di riduzione dei sintomi asmatici che del impiego dei farmaci. Il migliorato controllo dell’asma si associa ad un netto miglioramento della qualità della vita di questi pazienti. È interessante sottolineare che dati confortanti sono stati dimostrati anche nei bambini affetti da asma bronchiale ed apnea del sonno. L’adeno-tonsillectomia, trattamento di riferimento dell’apnea del sonno in età pediatrica, si è dimostrata efficace nel migliorare diversi aspetti dell’asma bronchiale quali il numero di attacchi acuti di asma o il numero di giornate di assenza dalla scuola. Alla luce dei dati fisiologici e clinici disponibili, è opportuno una ricerca sistematica dei sintomi suggestivi di apnea del sonno nei pazienti affetti da asma bronchiale, specie se di grado moderato o severo.

I Centri di Medicina del Sonno certificati dall’Associazione Italiana di Medicina del Sonno (elenco disponibile su www.sonnomed.it) sono disponibili per ogni chiarimento o supporto diagnostico- terapeutico.

 

Tinta Scollo V Verde Maniche Pulsante Uomo Affari Blazer Gilet Unita Senza Panciotto 34Rj5LAcq

 

Condividi questo articolo